Montefiascone: XXIII edizione di “Primavera in Etruria”. 23 - 24 - 25 aprile, l’Antico Borgo La Comm



Prosegue la ricca programmazione della XXIII edizione di “Primavera in Etruria” patrocinata e coordinata dal Comune di Montefiascone. Il prossimo fine settimana il cartellone prevede tre giorni (23 - 24 e 25 APRILE) particolarmente interessanti e “variegati” da trascorrere all’Antico Borgo La Commenda (sito in Loc. Commenda, 98 – dalla Cassia Nord, direzione Marta) che per l’occasione offre i suoi splendidi spazi esterni ed i suggestivi ambienti interni per lo svolgimento di una Mostra mercato florovivaistica e dell’artigianato organizzata dall’Associazione Culturale Tuscia Events. Come ormai molti sanno il Borgo, risalente al 1200, è stato acquistato dalla società Il Marrugio arl nel 2011 che non solo lo sta riportando ai suoi antichi splendori con un’incisiva opera di ristrutturazione e recupero, ma lo ha reso nuovamente fruibile agli abitanti della zona dopo quasi 20 anni di chiusura totale al pubblico. Un’occasione unica, dunque, per visitare questo pezzo di storia della Tuscia dove si sono avvicendate nobili Famiglie (dagli Aldobrandini ai Rospigliosi, dai Farnese agli Orsini, dagli Sforza ai Doria Pamphili), alti prelati come il Cardinale Ranuccio Farnese e vari Ordini Cavallereschi (dai Cavalieri della Milizia del Tempio, ai Cavalieri dell’Ordine Gerosolimitano di San Giovanni, all’Ordine di Malta con il suo Commendatore, Annibal Caro, che qui tradusse l’Eneide di Virgilio). Al di là del fascino di questo luogo, durante i tre giorni sarà possibile visitare un’originale Mostra mercato Florovivaistica e dell’Artigianato e partecipare a laboratori (come quello di cosmesi naturale finalizzato al realizzarsi una crema viso in casa, oppure quello di lana cardata, o quello sull’orto sinergico, o la dimostrazione pratica di come realizzare candele secondo l’antica tradizione) e convegni (“La Tuscia è un giardino: alla scoperta dei giardini rinascimentali in Tuscia”, a cura di Manila Olimpieri di Promotuscia - “Archeologia dell’evanescente” di Paola Di Silvio - “Una luce sulla storia: come l’Inquisizione ha trasformato le donne da guaritrici in streghe” di Daya Sovrana - “Progetto Etruscan Corner”a cura di Francesca Marchi e Giacomo Mignani - “I segreti delle erbe per guarire e dimagrire”, eccezionalmente in Italia il famoso naturopata olistico Richard Cullimer racconterà i segreti delle sue cure e rimedi).

Non mancheranno i momenti conviviali in cui si potranno apprezzare i prodotti dell’Azienda certificata biologica Il Marrugio (olio, vino, nocciole ed il “famoso”ed unico “PorcoCignale) e quelli, in una degustazione organizzata ad hoc (il 24 aprile alle 13.00), e guidata dal Dr. Agronomo Maria Laura Nespica (anche giudice sensoriale di olio evo, Maestro Assaggiatore Salumi O.N.A.S.), di alcune aziende locali che hanno creato dei prodotti che rappresentano delle vere e proprie “Chicche” del nostro territorio e, paradossalmente, più note in altre Regioni o Nazioni, che non nella zona di appartenenza!!

Non dimentichiamo la presenza di artisti che animeranno le aree del Borgo (cene comprese) richiamando personaggi tipici del Medioevo (giullari, menestrelli, mangiafuoco) e per chi vorrà di fatto sentirsi un “guerriero” del tempo, gli Arcieri della Compagnia Viterbiensis offriranno al costo di un “Viterbino” (coniato al momento, al suon di pesante mazza, dal Mastro zecchiere Marco Guglielmi) la possibilità di tirare con l’arco. L’organizzazione ha, infine, pensato al divertimento di tutta la famiglia allestendo anche aree giochi con gonfiabili, laboratori ed intrattenimenti per i bambini.

Per saperne di più (anche sui menu previsti):

- consultate la pagina Fb: Primavera all’Antico Borgo,

- consultate i siti (e relative pagine Facebook): www.borgolacommenda.com - www.ilmarrugio.com - www.tusciaevents.com - www.comune.montefiascone.vt.it

- chiamate i numeri di Tuscia Events: Stefania, 327.1169304 – Vanessa, 380.3890319

- info e prenotazione di pranzi, cene e degustazioni: 0761.263767 - 373.7510399


Montefiascone, 17 aprile 2016.

Questo giornale è libero a quanti desiderino collaborarvi ai sensi

dell’art. 21 della Costituzione Italiana che dispone così:

Tutti hanno diritto di manifestare

Il proprio pensiero con la parola,

lo scritto e ogni mezzo di diffusione “.

È vietata la riproduzione totale o anche parziale di quanto pubblicato su questo giornale, senza autorizzazione scritta da parte della redazione.

Reproduction in full or ever partial, of what has been published in this newspaper, without the written permission of the editors.

© 2015 by " MaLu"   - Lazio Opinioni a cura di 90119310564 - 07611765630 - Iscrizione Tribunale di Viterbo n° 02/2007 del 26 marzo 2007 - P. IVA 90119310564

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now