top of page
  • Writer's pictureGianFranco Billotti - Torino

Commento all'art. "Perchè non si fa nulla"


Commento di GianFranco Billotti - Torino


Caro Prof. Navone, non dobbiamo stupirci di nulla. L’unica risposta dovrà essere la disobbedienza e la resistenza civile e fiscale. Io quest’anno, per la prima volta, non ho votato perché prefiguravo quanto sta accadendo, addirittura con questo Governo di sedicenti Patrioti. Basta ricordare che Meloni, non ancora incaricata della costituzione del Governo si era genuflessa a Zelensky (che secondo me è un terrorista), a Biden (un utile idiota al servizio della finanza di guerra) e van der Layen (una smorfiosa al potere). Meloni si è dimostrata succube del ‘draghiamo’ e del ‘Salvinismo’. Il primo atto politico è stato la legge contro i ‘rave party’: non c’è ne e necessità perché basta applicare le leggi vigenti. In Italia ci sono nelle Banche 2.000 miliardi di risparmi giacenti ma non si fa nulla per stimolarne l’impiego anche con una modesta remunerazione in progetti utili e urgenti. Invece si preferisce il taglieggiamento BCE del ‘recovery’ per finanziare i soliti predatori di regime. Non dimentico che in Francia soggiornano riveriti assassini politicanti italiani e Meloni lo consente. Rialziamo la testa e la voce! Ci vuole un po’ di coraggio ricordando che la ‘resistenza civile e la disobbedienza’ hanno sempre dato buoni risultati. Hanno tacitato le Associazioni dei Consumatori anche e soprattutto su Covid e Sanità e le Avvocature sono succube del ricatto delle toghe rosse. Tocca a noi Cittadini sfuggire agli ‘influencer’ e ai ‘social’ parodie delle libertà! Cordialità 07/11/2022 - GianFranco Billotti - Torino

Comentarios

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
bottom of page