top of page
  • La redazione

Perché non puoi conservare le uova in frigorifero


Lo chef ha spiegato perché conservare le uova in frigorifero è un errore che può causare danni permanenti al piatto (e non lo noterai fino al momento di servire).

Quali alimenti dovrebbero essere conservati al freddo e quale temperatura ambiente è sufficiente? Ci sono opinioni errate su molti titoli. Il famoso chef James Martin è entrato nel programma This Morning su ITV e ha esortato gli inglesi a Non refrigerare le uova, citando un motivo chiave. E dopo, è scoppiata un’accesa discussione sul fatto che la maggior parte conservi effettivamente quel prodotto in modo errato.

La questione di dove conservare le uova rimane controversa e le discussioni sull’opportunità di conservare le uova in frigorifero oa temperatura ambiente su una sorta di ripiano o superficie della cucina non si placano.

Mentre nessuno dei due farà andare a male le uova più velocemente, James Martin ha citato un motivo chiave per cui non mantiene mai questo prodotto freddo. E vale sicuramente la pena considerare.

Parlando con Philip Schofield E Holly Willoughby, lo chef ha spiegato di ritenere che la struttura porosa di «tutte le uova» sia la ragione per cui devono essere conservate a temperatura ambiente.

La conclusione dello specialista è stata spinta dagli esperimenti con la torta preferita della regina Vittoria, che fino ad oggi è amata non solo dai Windsor, ma anche da tutto il Regno Unito (leggi anche: torta vittoriana: come preparare il dolce preferito della Duchessa Camilla). Dopo aver cotto due spugne vittoriane con diversi tipi di uova, James ha approfondito lo studio delle differenze tra uova di gallina e uova di anatra.

Ha detto ai presentatori che «la qualità delle uova è fondamentale” per una buona cottura. Martin ha notato che la conservazione delle uova può influire sul loro sapore anche in altri piatti.

Il famoso chef ha notato che la consistenza del guscio significa che “assorbono tutti i sapori dal frigorifero” e possono finire per diventare più simili agli altri ingredienti nel gusto — e ciò accadrà senza alcun preavviso, il che significa che non si impara l’effetto fino a quando non si mangia il piatto. Martin ha detto che, indipendentemente dal fatto che tu usi uova di galline o anatre, «tutte le uova sono porose» ed ecco «perché non dovresti MAI mettere le uova in frigorifero».


Tuttavia, per» qualità e sicurezza ottimali”, le uova devono essere conservate a una temperatura costante inferiore a 20°C. Ciò significa che in estate e in alcune zone climatiche, un semplice ripiano della cucina farà fronte al compito peggio di un frigorifero. Cosa fare? Cercare di isolare il prodotto da odori estranei. A proposito, ricorda che è necessario rimuovere le uova dal frigorifero circa 30 minuti prima di cucinarle per riscaldarle alla temperatura desiderata.

La storia delle uova porose, che possono essere aromatizzate con qualsiasi altro prodotto dal frigorifero, non sembra troppo attraente, tuttavia James ha notato che la struttura può essere utilizzata anche a suo vantaggio: “ad esempio, se hai il tartufo — in un ristorante lo mettiamo in una ciotola di riso, mettiamo sopra le uova, la pellicola trasparente e la lasciamo durante la notte. Quando rompi le uova per la colazione dei clienti al mattino, [otterrai] una frittata al tartufo, ma in realtà non contiene tartufo. Il sapore del tartufo è passato attraverso l’uovo e nell’uovo stesso. Questo trucco è spesso apprezzato nei ristoranti di tutto il mondo.

Non solo l’odore o il gusto di altri alimenti possono penetrare nel guscio d’uovo. Secondo gli esperti, si tratta anche di batteri che possono essere rilasciati attraverso piccoli pori. E a questo proposito, è meglio conservare il prodotto non in un contenitore integrato nel frigorifero con rientranze per le uova, ma nella confezione originale in cui li hai acquistati. Ciò contribuirà a prevenire il trasporto di batteri e odori attraverso il guscio. E ancora: la scatola non solo protegge le uova, ma mostra anche una data di scadenza che molti riconsiderano dimenticando la data di acquisto (leggi anche: come controllare la freschezza delle uova direttamente nel negozio: un semplice trucco che sicuramente non sapevi).



bottom of page