L'Associazione Romana Sommellier - pro terremotati



Aziende viterbesi a Roma per una raccolta fondi pro terremotati.

L’Associazione Romana Sommelier organizza un evento “ad hoc”!

(di Simona Mingolla)

Si è tenuta mercoledì sera, 21 settembre, presso la Taverna Enoteca Capranica di Roma, una degustazione i cui proventi sono stati devoluti all'Associazione Culturale Illica che, come si evince dal suo sito (www.illicabella.org). “Nasce nel 1988 con lo scopo principale di essere un punto di riferimento a tutti gli abitanti e ai villeggianti del posto, cercando di creare uno spirito di vera unione e collaborazione … In particolare l'Associazione … si impegna ad offrire attività ricreative rivolte allo svago, allo sport e al miglioramento interno al paese …” e mai, più che ora, il paese va migliorato! Come dice una sua rappresentante, Silvia Carosi, “stiamo raccogliendo fondi specificatamente per Illica in quanto essa è una piccola frazione di cui non si parla, ma che è stata completamente rasa al suolo e la nostra piccola comunità non vuole smettere di lottare per ricostruire il nostro paese … grazie a tutti coloro che ci stanno dando una mano poiché accrescono la speranza che risorgeremo da sotto le pietre”.




L’iniziativa è stata promossa dall'Associazione Romana Sommelier (www.romanasommelier.it) che, come ha evidenziato il Presidente, Antonello Mostacci,: ”è sempre stata attenta a quello che succede intorno a lei e, quindi, non è la prima volta che organizziamo eventi di beneficienza” che vengono aggiunti alle altre iniziative collegate alla formazione, alla valorizzazione della gastronomia di qualità e alla condivisione della passione per il vino.



I prodotti utilizzati per la degustazione, sono stati offerti da due aziende del viterbese, Podere Grecchi di Vitorchiano (www.poderegrecchi.com) e Il Marrugio di Viterbo (www.ilmarrugio.com). L’enologo Massimo di Marco che ha presentato i vini della prima azienda, ossia: Poggio Grecchi (2015 IGP Lazio, chardonnay), Il Fedele (2015 - Dop Lazio, roscetto) e il Santirossi Colli Etruschi Viterbesi (Doc rosso).



Per Il Marrugio, invece, hanno guidato i partecipanti nel corso della degustazione, l’enologo Mourad Ouada che ha illustrato due dei vini certificati biologici dell’azienda, ossia il Sambuchete (2014 IGT Lazio bianco, Incrocio Manzoni e una piccola parte di Trebbiano) e il Borgherolo (2014 IGT, Sangiovese e Merlot) ed il presidente, l’Ing. Luigi De Simone, che ha illustrato le caratteristiche organolettiche di altri prodotti (sempre certificati bio) di punta dell’azienda: l’olio extravergine d’oliva e gli affettati dell’ormai celebre ed unico PorcoCignale®.

A fine serata sono stati consegnati all’Associazione Illica i 470,00 euro raccolti con l’iniziativa apprezzatissima dai partecipanti sia per la nobiltà degli intenti, sia per la qualità dei prodotti offerti.

Questo giornale è libero a quanti desiderino collaborarvi ai sensi

dell’art. 21 della Costituzione Italiana che dispone così:

Tutti hanno diritto di manifestare

Il proprio pensiero con la parola,

lo scritto e ogni mezzo di diffusione “.

È vietata la riproduzione totale o anche parziale di quanto pubblicato su questo giornale, senza autorizzazione scritta da parte della redazione.

Reproduction in full or ever partial, of what has been published in this newspaper, without the written permission of the editors.

© 2015 by " MaLu"   - Lazio Opinioni a cura di 90119310564 - 07611765630 - Iscrizione Tribunale di Viterbo n° 02/2007 del 26 marzo 2007 - P. IVA 90119310564

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now